News

La storia di Willianys dal Venezuela

Lo sai che sono oltre 1000 i bambini a cui stai permettendo di ricevere almeno un pasto ogni giorno,
grazie ai progetti dell’AREA ALIMENTAZIONE, in Kenya,Bolivia e Venezuela?

Oggi desideriamo aggiornarti sul progetto: Un pranzo per il mio futuro, in Venezuela. Il Paese sta affrontando la sua più grave crisi sociale ed economica ed è uno dei Paesi più sanzionati al mondo (al 5° posto dopo Russia, Iran, Siria e Corea del Nord): la moneta ha perso il suo valore; i trasporti sono difficilissimi a causa dalla mancanza di benzina; la corrente elettrica non c’è per diverse ore ogni giorno; i cibi più nutrienti costano troppo e quasi nessuno può permettersi di comprarli. La scuola è rimasta l’unica certezza per i nostri bambini e bambine, che, grazie a te, continuano a frequentare le lezioni perché certi di ricevere quei pasti (pranzo e merenda) che le loro famiglie non possono permettersi.

Mangiando tutti i giorni a scuola, ritrovano la spensieratezza e continuano il loro percorso scolastico verso un domani migliore. Giancarlo vogliamo riportarti la testimonianza di Willianys Antonella una degli alunni che grazie al tuo sostegno ricevono ogni giorno, a scuola, pranzo e merenda nutrienti.

Willianys Antonella ti ha scritto una lettera per ringraziarti del tuo enorme aiuto. “Ciao, mi chiamo Willianys Antonella Monzón Soteldo, ho 9 anni e frequento la 4a classe della scuola primaria Hermano Juan, in Venezuela. Sono la seconda di 4 fratelli. Mi piace tanto disegnare, ballare e cantare! Adoro gli animali, soprattutto i coniglietti! Vivo con mia mamma e mia nonna, perché il mio papà è in prigione. Posso andare a trovarlo solo una volta al mese e gli porto sempre un disegno. Quando rientro da scuola, c’è la nonna ad occuparsi di me, perché la mamma deve lavorare tutto il giorno per sostenerci, anche se non basta. La mia famiglia è molto povera, tutti i miei compagni lo sono. Però siamo fortunati, perché a scuola mangiamo tutti i giorni.

I miei maestri e la nonna mi hanno spiegato che è molto importante mangiare tante cose
buone e diverse come facciamo a scuola, perché è così che potrò crescere sana e continuare
a studiare. Mi hanno detto che questo è possibile grazie agli amici che ci aiutano dall’Italia!
Grazie, grazie.”

Dona per i bambini e le bambine del progetto Un pranzo per il mio futuro

 

Puoi farlo tramite:
– bollettino postale, cliccando qui e scaricandolo
– bonifico bancario Iban: IT47X0503411103000000008000
– bonifico postale Iban: IT41H0760111100000020361234
– oppure puoi donare con PayPal cliccando sul bottone qui in basso

causale: area alimentazione

Scroll to Top